Tagli capelli estate 2020. Foto e tendenze dei migliori saloni

Tagli capelli e colori primavera estate 2020. Capelli medi, corti, scalati e lunghi. Le ultime tendenze capelli e taglio di capelli

Ci siamo! È il momento di sfoderare i tagli capelli primavera estate 2020. Ormai la bella stagione è alle porte e se hai voglia di cambiare colore e pettinatura è proprio ora di dare un’occhiata alle foto che abbiamo raccolto per te.

Le nuove tendenze taglio capelli donne raccolgono qualche eredità della passata stagione (dalle ispirazioni anni ’90 al pixie cut riciclato dai ’60) ma anche, naturalmente, alcune novità.

Taglio corto – FRamesi Taglio medio Wella

Devi sapere che il taglio capelli 2020 si distingue soprattutto per la piega. A fare la differenza è più che altro il modo di pettinare la tua chioma: riga alta, cotonature, ce n’è per tutte… senza dimenticare l’importanza del colore.

Tagli capelli medi primavera estate 2020

Un bob wavy con la frangia che sfiora le sopracciglia: una media lunghezza che arriva poco sopra le spalle e può essere gestita facilmente anche senza ricorrere al parrucchiere per ogni piega. La frangia, per stare a posto, richiede un colpo di piastra e un buon prodotto anticrespo. Qui, il colore rosso rame la fa da padrone (Italian Style Framesi).

Volume e curve anche per questo taglio di capelli castani medio mosso creato dagli Hair Sylist di Wella Mitù; non ha paura di essere lasciato libero: comunque tu lo “giri”, sarà sempre affascinante. L’idea di “ribellione” è proprio uno degli elementi della collezione PE2020 di Mitù, dove le lunghezze midi dettano nuove regole.

Framesi qui prende il cliché di certa moda asiatica del taglio carré nerissimo e ne trae un bob graduato, con nuance violacee su una base castana. Il ciuffo è importante e lo styling liscio molto essenziale: la collezione si chiama Indo-China ma il tocco è nazionale!

Dedicato a chi ha un mosso naturale e la voglia di asciugare i capelli con pazienza, questo taglio di media lunghezza è pieno di volume e movimento e regala molta soddisfazione. Il castano luminoso, colore di grande tendenza per il 2020, contribuisce all’effetto corposo e ricco (Wella Mitù).

Un bob leggero e aereo richiede una frangia sfilata e danzante, che conferisce un’aria fine e giovane a qualunque viso. Fatti spiegare bene come asciugarlo a casa e non avrai problemi a gestirlo.

Il taglio medio pari con riga di lato sulla chioma liscia concede un minimo di leggerezza al ciuffo, leggermente più corto. Scegliendo un taglio come questo è difficile fare un passo falso: si tratta di una soluzione molto classica e di riuscita sicura.

Capelli ondulati, ma un’aria tutta differente per questo taglio medio con mèches rosse. Le ciocche, distribuite dalla riga laterale, sono portate indietro con naturalezza; l’irregolarità intenzionale è evidenziata dalle note colorate a contrasto che cambiano tono alla capigliatura castana.

Un taglio medio elegante e femminile come questo deve buona parte del suo fascino al volume, che sostiene le onde morbide ottenute con l’asciugatura e valorizza la bellissima tinta bionda dalla tonalità naturale.

@Fabio Salsa

Tagli capelli estate 2020 corti

Mosso o liscio? Non importa: in ogni caso femminilità e naturalezza sono le parole chiave per i nuovi tagli corti donna primavera estate 2020. Ecco quali tendenze ci aspettano.

Punta sullo stile naturale, quasi “casuale” James Longagnani (Hairstylist di James Hair Fashion Club) con questo taglio corto iperfemminile con frangetta disconnessa e basette defilate e leggere. Per lo styling qui sono state usate le mani e gli ottimi prodotti per capelli di Sebastian Professional, partner Wella.

Liscissimo, modaiolo, androgino e con un colore pazzesco (Wella Mitù): serve il viso giusto per questo taglio molto corto alla garçonne con frangia, che scopre le orecchie e arrotonda la fronte.

E se ti piace di più, lo puoi sfoggiare con ciocche spettinate.

Fra i nuovi tagli corti merita uno sguardo questo “corto rock” di Salvo Filetti, con il ciuffo portato all’insù e voluminoso rispetto alle ciocche più sfilate sui lati. Qui ci vuole un po’ di abilità per lo styling, e soprattutto molta attenzione per mantenere il colore.

Un corto che dona anche a chi ha i capelli sottili è questo, con un ciuffo pieno portato di lato e punte leggere, mentre bei biondi contrastanti illuminano l’incarnato. Le schiariture intense sono realizzate con una tecnica chiamata Stone Washed (Collezione Framesi Bucolika).

I capelli corti a scodella con frangia diventano estivi e moderni se le ciocche riescono ad avere il giusto volume: la sfilatura, lo styling con molta attenzione alla texture finale, un biondo appena sfumato in tonalità naturali e le mani dei parrucchieri di Fabio Salsa fanno questa magia.

Valorizzato da un colore rosso ramato, diventa magnetico e seduttivo il taglio cortissimo alla maschietta di James Hair Fashion Club per Wella.

Per chi ha i capelli mossi e corposi e ama il corto, questo taglio corto mosso rende giustizia a una chioma di una tonalità biondo platino. Un poco di mousse o di cera coiffante e la piega veloce è fatta.

Voluminoso, stiloso, giustamente definito “pop”: questo fra i tagli corti primavera 2020 spicca in primo luogo per il colore sui toni del rosa, ma puoi immaginarlo in altre combinazioni, anche se sarebbe un peccato perdersi il contrasto di sfumature fra la radice e le punte del ciuffo. Alla base dell’idea sta infatti proprio il contrasto fra forza e fragilità, tenacia e insicurezza, insomma fra le sfumature diverse del femminile che animano la collezione (Hairstylist Toni Pellegrino).

Se ti piacciono i capelli cortissimi non tirarti indietro e osa un il nuovo taglio pixie, decisamente giovanile ma anche molto facile da gestire, anche se naturalmente va regolato spesso.

Tagli capelli scalati primavera estate 2020

I tagli di tendenza sono prevalentemente scalati: dal lungo al corto, dal mosso al liscio vedremo nuovi tagli di capelli con chiome scalate; invece, per quanto riguarda le nuance, biondi castani e rossi diventano protagonisti.

Tagli lunghi scalati

Per dare movimento e volume a una chioma un po’ “spenta”, un taglio lungo scalato come questo è l’ideale: senza rischiare troppo sul piano delle linee, la frangia spettinata incornicia gli occhi e le beach waves sono leggere su tutta la lunghezza. Una colorazione giovanile e vibrante è vincente: la luce gioca bene sui riflessi ramati.

Tagli medi scalati

Negli ultimi tempi si sono viste tante declinazioni del mullet, nelle sue varie forme. Parte da lì anche questo taglio capelli di Framesi, dal sapore vagamente punk, con frangetta spiritosa e il contorno rifinito in modo da alleggerirlo, mentre il volume si concentra sul davanti e la sommità della testa. Una proposta evidenziata dal bellissimo punto di rame intenso, ingentilito da sfumature biondo-beige sulle ciocche anteriori.

Impossibile da ignorare, la linea particolare di questo taglio medio scalato si apprezza anche sul capello grigio, che sia artificiale o regalato dall’età matura. Il capello richiede cure, soprattutto se decolorato, in modo da controllare aridità e “elettricità”.

Wella The Club

Tagli corti scalati

Qui puoi vedere un taglio corto con frangia importante, corposa ma non perfettamente dritta, che “sparisce” in un taglio energico decisamente scalato sulle punte e sul retro. Le sfumature chiare su base castana riempiono di stile e di senso questa proposta di Framesi (Survivor).

Biondo freddo, taglio morbido scalato e leggermente stropicciato sulle punte: capelli corti così stanno bene a chi ha lineamenti regolari e una testolina aggraziata, non importa quale sia l’età. Certamente è un’acconciatura che va gestita bene e ritoccata spesso in salone, e soprattutto nutrita con i prodotti adatti (Italian Style Energy).

Tagli capelli lunghi 2020

La filosofia dei capelli lunghi 2020 comprende una quota un po’ selvaggia, quindi troviamo lo spettinato, il naturale, il “raw”, parola che non a caso dà nome a una delle collezioni di Framesi. E in questa idea si colloca bene il biondo che richiama le schiariture del sole.

Ecco un taglio lungo con ciuffo semplice con riga laterale, pettinato a onde naturali. La tonalizzazione lascia le radici più scure, in modo da far brillare in tutta la sua lucentezza il gioco delle sfumature digradanti di biondo. Con questo, se hai i capelli lunghi, non sbaglierai mai (Italian Style Energy).

Fascino naturale e disinvolto: ricerca questo Birds of Paradise, la nuova collezione Primavera/Estate 2020 firmata James Hair Fashion Club, team guidato da James Longagnani. Per esempio in questo lungo con ciuffo laterale dal colore rosso ramato avvolgente, che sembra pettinato dal vento e invece si deve ai prodotti Sebastian Professional ed EIMI, per Wella.

Guarda invece come, in termini di colore e styling, si può gestire un taglio lungo essenziale come questo in foto: riga al centro, una scalatura appena accennata, ma un liscio tutt’altro che piatto: il volume è distribuito sapientemente e riesce ad apparire naturale, anche se sicuramente c’è dietro un grosso studio in salone.

@intermede

Qui lo styling gioca sull’effetto bagnato, ma anche asciugato in modo più “standard”, leggermente mosso o liscio piastrato, questo taglio farà risaltare i tuoi occhi, incastonati dentro linee dritte e semplici.

@Wella

Un taglio lungo capelli ricci a boccolo stretto che non teme il volume esagerato: per una chioma ricca, curly al 100%, è importante anche scegliere un punto di colore che illumini le onde senza “appesantire” lo sguardo.

@FSalsa

Per dare sostegno a una chioma riccia la scelta del taglio è importante ma lo styling è la cosa più difficile da fareper mantenere i capelli in ordine. Qui JMonteiros hairstylist si Sebastian Professional insegna che bastano le mani e due prodotti come la Mousse Forte di Sebastian, per strutturare la capigliatura, e Volupt Spray, per dare maggiore volume.

Ora hai un po’ di buone idee per il tuo taglio capelli primavera estate 2020, e per altre idee ancora continua a seguire Donnesulweb.